Servizio Rifiiuti Stampa

Il Comune di Riomaggiore incrementa i servizi di raccolta rifiuti e adotta nuove regole per migliorare il decoro e affrontare al meglio la stagione turistica.

Al fine di migliorare il pubblico decoro ed evitare la presenza dei rifiuti lungo le vie dei borghi in una fascia oraria ancora molto frequentata dalla popolazione, si è ritenuto opportuno procedere ad una variazione delle modalità di conferimento dei rifiuti, posticipando a dopo le ore 23.00 l'esposizione del rifiuto da parte di tutte le attività commerciali e ricettive.

Tale variazione decorre dal 28 Maggio prossimo e resterà attiva fino alla fine della stagione turistica.

Per agevolare il corretto conferimento sarà disponibile un servizio a richiesta dedicato, per le attività commerciali il cui orario di chiusura è antecedente alle ore 23.00, il ritiro in questo caso sarà effettuato solo previa richiesta del titolare dell’esercizio pubblico tramite compilazione di apposito modulo messo a disposizione dal Comune. Tale servizio prevede il ritiro all’interno dell’attività commerciale di “carta e cartone”, “imballaggi plastica/metalli”, “secco non riciclabile”, con divieto di esposizione di sacchi all’esterno. Per chi aderisce a tale servizio è consentito il conferimento di organico e imballaggi in vetro con esposizione in strada alla chiusura dell’attività commerciale, utilizzando esclusivamente gli appositi contenitori forniti dal gestore.

Per le attività ricettive è già partito da aprile un servizio dedicato alle strutture di tutto il territorio comunale, sia con postazione fissa, sia su prenotazione.

Per le utenze domestiche, invece, non cambia nulla, ma si raccomanda a tutte le utenze di rispettare le modalità di conferimento e i calendari in essere.

Differenziare correttamente è un segno di civiltà e di rispetto per l'ambiente, un dovere morale, ma anche un motivo di orgoglio per ognuno di noi. Un paese pulito si distingue dagli altri e ne guadagna in immagine, insieme ai propri cittadini.

Ci aspettiamo quindi una fattiva collaborazione, per mantenere i borghi puliti, raggiungere e superare le percentuali minime di differenziata imposte dalla legge.

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Giugno 2018 07:45
 

La direttiva europea 2009/136/CE (E-Privacy) regolamenta l'utilizzo dei cookie. Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni sui cookie utilizzati in questo sito cliccate qui privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.